Residenze Reali

         

Brindisi a Corte

Nella sontuosa cornice delle Residenze Reali di Torino, capolavori di architettura dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, la vita della corte sabauda era scandita e allietata da numerosi momenti conviviali.
Ma anche dal ciclo delle stagioni che regolava la produzione agricola: le coltivazioni vitivinicole e agricole intorno alle dimore sabaude, ad esempio, erano protagoniste indiscusse della quotidianità dei secoli XVII e XVIII.
Ma quali vini bevevano i sovrani? Come avveniva la coltivazione dei vigneti? Come venivano preparati i sontuosi banchetti regali?
Queste e tante altre curiosità si potranno soddisfare con le visite teatrali “Brindisi a Corte”, che propongono itinerari tra vigneti e ambienti aulici per scoprire aspetti della vita domestica dei Savoia, degustando vini e prodotti gastronomici del territorio.

Il progetto "Brindisi a corte" é realizzato dalla Città metropolitana di Torino, in collaborazione con Turismo Torino e Provincia, nel quadro del progetto ALCOTRA "Strada dei vigneti alpini" con il contributo dell’Unione Europea - Programma ALCOTRA 2014 - 2020.

  • Contatti

  • Orari

  • Tariffe

  • Come arrivare

  • Video Gallery

Tram 15 - bus 61 - 68 + tranvia

Linea 1 - stop RE UMBERTO + tram 15 + tranvia
o stop PORTA NUOVA + bus 61 + tranvia

Stazione TORINO PORTA NUOVA +  bus 61 o 68 + tranvia
Tangenziale Torino Nord o Torino Sud e uscita "Centro Città" + Via Po + C.so Casale + Strada Comunale Superga
...Rapid Gallery Loading...
   

Speciali

Info

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni Turistiche

Cookies Policy